Quale sia l’occasione per indossare il costume: al mare, in piscina, alle terme… riaffiora sempre la fatidica 

“PROVA COSTUME”

Sicuramente, in questi momenti, la paura di mostrare qualche rotolino fa vacillare le nostre sicurezze, MA non dobbiamo farci condizionare perché il diritto all’abbronzatura, all’acqua e al divertimento è uguale per tutti!

Generalmente, la prima soluzione a “quale costume indosso?”, soprattutto se la pancia crea maggiore disagio, è il costume intero. 

Un punto che teniamo a ribadire è di abbandonare tutti i luoghi comuni!

Dimentichiamo quindi il cliché che il costume intero debba essere indossato da chi ha qualche kilo di troppo, il costume intero in realtà sta molto bene anche a chi è più magro, infatti, la vera differenza non è dettata dal peso, ma ben sì dalla forma corporea: il costume intero è molto indicato per chi ha una figura a clessidra. 

La forma corporea, quindi, ci indica il costume migliore…non il peso!

Ad esempio per chi ha una forma corporea a pera con poco seno, è indicato indossare una modello bikini con mutanda brasiliana o con lacci, indossati ben sgambati, piuttosto che una mutanda a vita alta che accentui il nostro punto più importante! L’attenzione in questo caso va spostata sulla parte del busto, lasciando libero spazio a vari accessori, come fiocchetti o catenine, che catturino l’attenzione. 

La mutanda a vita alta è quindi indicata a chi deve sottolineare un punto vita meno accentuato!

Ricordiamo sempre che queste vogliono essere solo delle indicazioni per aiutare a trovare il modello più indicato rispetto alla propria fisicità; MA la cosa più importante è sempre sentirsi bene nel proprio corpo e nella propria pelle con il capo che stiamo indossando!

Per chi invece ha una forma corporea sottile e quindi poco seno, consigliamo di sbizzarrirsi con i due pezzi e gli accessori, molto indicato il triangolo e la fascia. Evitate però costumi preformati rigidi, quindi quelli che non vi danno la possibilità di sistemare la coppa come preferite, poiché correrete il rischio di avere un vuoto tra la coppa e il seno. 

Per chi invece ha molto seno un buon sostegno è tutto! Sicuramente indicato un modello con ferretto tanto quanto un modello con top a canotta (il modello Gin di Skindo per intederci!).

Tutti insomma hanno un corpo da costume da bagno quindi non vi resta che scegliere!

DO what’s best for your SKIN

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.