Il 15 maggio l’Italia ha esaurito le risorse naturali disponibili per l’anno!

L’overshoot day è per definizione il giorno in cui, se tutti i Paesi consumassero come l’Italia, avremmo finito le risorse naturali che il pianeta riesce a rigenerare nel corso di un anno!!!!

E siamo solo a Maggio!

Questo fa riflettere molto, o perlomeno dovrebbe, sul comportamento che ognuno di noi impiega nei confronti del nostro pianeta.

Sicuramente il debito con il mondo non è causato solo dall’Italia, ma da tutte le persone in tutti gli stati

Molti paesi prima di noi hanno raggiunto questa data, dai più grandi ai più piccoli: Lussemburgo, Stai Uniti Australia, Belgio, Nuova Zelanda, Portogallo e ancora molti altri, per un totale di 21 !

Prendendo l’Italia come metro di paragone, per arrivare alla fine dell’anno senza debiti, servirebbero ben 2,7 Terre. E pensare che durante la pandemia avevamo guadagnato un mese!

Insomma i numeri parlano chiaro, dovremmo amare un po’ di più il nostro pianeta Terra, l’unico che abbiamo!

Cosa fare allora? Come migliore una situazione che sta già avendo i suoi riscontri negativi nella vita di ognuno di noi? Dall’aumento dei prezzi al consumo alla scarsa reperibilità delle materie prime!

Poche piccole azioni possono sicuramente evidenziare una differenza, come:

  • Riciclare e fare una corretta raccolta differenziata
  • Comprare prodotti di qualità, piuttosto che di quantità
  • Ridurre gli sprechi alimentari

Fare un check completo delle nostre abitudini di vita e migliorare per noi e per il resto del mondo.

L’amore per lo spazio che ci circonda, quanto l’amore per noi stessi, non è un cambiamento immediato, lo sappiamo bene! Ma avere coscienza di quello che sta succedendo intorno a noi, è un passo in più verso un cambiamento responsabile della persona che vogliamo essere!

Un anniversario non troppo felice, ma che abbiamo il dovere di ricordare.

DO what’s best for your SKIN

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.